Call for Score di Musica Sacra

Nuova musica corale per la

Liturgia Eucaristica

 

In collaborazione con la Cappella Musicale della Basilica di Santa Maria Maggiore in Bergamo

 

 

Possono partecipare i compositori senza limiti di età e nazionalità.

 

Ogni compositore potrà inviare una o più opere della durata massima di 4 minuti, su testo (latino o italiano) attinente al rito della Comunione. 

 

Ogni opera, pur nella libertà di forma, stile e linguaggio dovrà necessariamente riflettere quelle caratteristiche che il momento liturgico prescrive, come suggerito dall’Ordinamento Generale del Messale Romano all’articolo n° 87: “Per il canto alla Comunione si può utilizzare o l'antifona del Graduale Romanum, con o senza salmo, o l’antifona col salmo del Graduale Simplex, oppure un altro canto adatto, approvato dalla Conferenza Episcopale. Può essere cantato o dalla sola schola, o dalla schola o dal cantore insieme col popolo”.

 

Potranno essere presentate opere nelle seguenti categorie:

A) Monodica e accompagnamento organistico.

B) Polifonico a 4 voci a Cappella (senza suddivisioni) negli organici a voci miste o pari: SATB / SSAA / TTBB

C) Polifonico 4 voci (senza suddivisioni) negli organici a voci miste o pari: SATB / SSAA / TTBB con accompagnamento organistico

 

I candidati dovranno presentare domanda all’indirizzo email: callforscores@simc-italia.com allegando:

  • la partitura (o le partiture nel caso se ne invii più di una) in formato PDF,
  • scheda di iscrizione debitamente compilata,
  • ricevuta della quota di partecipazione.

 

La quota di partecipazione per i compositori non iscritti alla SIMC è di € 40 mentre per i soci SIMC regolarmente iscritti la quota è di € 20. Per ogni ulteriore opera presentata il candidato non iscritto SIMC dovrà integrare la quota di iscrizione di € 20, mentre per i candidati Soci di € 10.

 

Il versamento della quota di iscrizione andrà effettuato, mediante bonifico bancario (causale: Call Nuova Musica Corale per la Liturgia Eucaristica), utilizzando i seguenti dati:

Società Italiana Musica Contemporanea

IBAN: IT 48 Q 05584 12700 0000 0000 5765

 

Le partiture dovranno pervenire entro e non oltre le ore 23:59 (orario italiano) del giorno 31 dicembre 2018.

 

La SIMC provvederà, successivamente, a comunicare le prime 5 opere selezionate che saranno eseguite dalla Cappella Musicale della Basilica di Santa Maria Maggiore in Bergamo, diretta dal M° Cristian Gentilini, durante l’anno liturgico 2019-2020 con possibilità di ulteriori successive esecuzioni, anche in forma concertistica.

******

Per informazioni: segreteria.simc@gmail.com